Piombo nell'asfalto: così il traffico appesantisce l'aria | Airone Italia

Piombo nell’asfalto: così il traffico appesantisce l’aria

tubo-scarico-auto

La sostituzione della benzina “rossa” con la più ecologica benzina “verde” non ha risolto completamente il problema dell’inquinamento da piombo, soprattutto nelle aree urbane più vecchie. A dimostrarlo è uno studio condotto negli Stati Uniti da un gruppo di ricercatori statunitensi e australiani e pubblicato sulla rivista Atmospheric Environment. In base ai risultati ottenuti, gli autori hanno concluso che in queste zone la polvere sollevata dagli autoveicoli dal bordo delle strade è una delle fonti principali del piombo che contamina l’atmosfera.

Lo studio si è concentrato sulla situazione di 4 città del Nord America: Chicago, Detroit, Pittsburgh e Birmingham. Qui il suolo è stato fortemente contaminato quando, tra il 1923 e il 1995, il piombo è stato utilizzato comeadditivo nei carburanti. I dati raccolti hanno svelato l’esistenza di un’associazione tra il piombo presente nel suolo e quello che inquina l’aria. In particolare, le concentrazioni di piombo e di terra presenti nell’aria variano con un andamento stagionale, sono più elevate durante l’estate e l’autunno e circa 3 volte superiori nei giorni settimanali rispetto a quanto rilevato durante i fine settimana e le festività.

Secondo i ricercatori questi dati indicano che il traffico gioca un ruolo significativo nel passaggio del piombo nell’aria e che la bonifica delle strade contaminate è indispensabile per ridurre i rischi per la salute degli abitanti delle città.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Articolo di Silvia Soligon (13/03/2012)

Cerca nel sito
Social
Varie

Trova il prodotto Airone più adatto alle Tue esigenze!

Guarda alcuni esempi di impianti realizzati con i nostri apparati! Clicca qui!

Contattaci
an image
AIRONE - P.R.G. S.r.l.
Via Ca' Magra n. 19
36030 Zugliano (VI)

Email: @aironeline.com
Tel. 0445 - 38.22.69
Fax. 0445 - 38.17.87

Oppure contattaci cliccando qui